Memoria quasi piena? Ripuliamo il nostro Android

Stufi di quel messaggio che non vi permette di scaricare nuove applicazioni o, ancora peggio, di non poter aggiornare l’ormai indispensabile WhatsApp?

Bene oggi proviamo ad aiutarvi con questa piccola guida per ripulire il vostro cellulare e liberare del prezioso spazio. I passaggi che a breve andiamo a descrivervi possono essere seguiti indipendentemente dalla marca di smartphone che possedete.

  1. La prima cosa da fare, sempre che non lo faccia il vostro cellulare automaticamente, è spostare tutte le immagini, video e musiche dalla memoria interna del dispositivo alla microsd (memoria esterna, quasi mai inclusa nella confezione)
    per farlo dobbiamo utilizzare un’applicazione pre-installata che si chiama: ARCHIVIOGESTIONE FILE
    Gestione FileDCIM
    Una volta entrati nella memoria interna selezioniamo, tenendo premuto, le cartelle che vogliamo spostare nella microsd.
    Come vedete nell’immagine a destra ho selezionato DCIM perché è la cartella di default dove android salva tutte le foto che scattiamo. Fatto questo premiamo su sposta (in caso non lo abbiate a portata di mano lo troverete tra le opzioni nei 3 puntini in alto a destra della vostra schermata) e selezioniamo la directory dove vogliamo che sia spostata, nel nostro caso SCHEDA SDScheda SD
  2. L’altro passaggio molto importante dopo aver chiuso definitivamente tutte le applicazioni aperte anche in background è quello di ripulire la memoria del dispositivo dalle Cache. Che cos’è la Cache? In parole povere è una scorciatoia che l’applicazione crea per poter essere più rapida in caso di un’utilizzo nell’immediato futuro, occupando però sia memoria interna del dispositivo e nello stesso momento anche della RAM causando così rallentamenti o blocchi del sistema operativo. La cancellazione di questa scorciatoia non influisce in nessun modo sulla funzionalità dell’applicazione stessa.
    Per ripulire il nostro smartphone dalle Cache è abbastanza semplice, una volta entrati nelle impostazioni del cellulare troveremo una voce chiamata GESTIONE APPLICAZIONI o semplicemente APPLICAZIONI (APP). APPDentro a questo menù troviamo diverse liste ma quella che interessa a noi è quella delle APP scaricate, quindi evitiamo di fare questa procedura su applicazioni preinstallate di dubbio utilizzo o quelle del sistema operativo stesso. In poche parole possiamo farlo su tutte le applicazioni che utilizziamo di più come: Facebook, WhatsApp, Youtube ecc.. ecc..Cache
    Una volta entrati nella schermata dell’applicazione basta premere il tasto Cancella Cache e attendere che le svuoti da solo. Ripetiamo questa procedura per tutte le applicazioni stando attendi di NON premere il tasto Cancella dati perché così facendo si eliminano tutti i dati e salvataggi di quell’applicazione (account, cronologie, ecc..ecc..)
  3. Alla fine di tutto riavviate il vostro Smartphone e sentirete che vi ringrazierà tornando a viaggiare più libero e più rapido.

Michael

Fotografo amatoriale

Potrebbero interessarti anche...